la parte difficile per me è sempre stata dover accettare di essere soltanto una frazione della vita di qualcuno, e ammettere che negli sguardi innamorati non può esaurirsi tutto l’universo; è una di quelle tante cose ragionevoli verso cui provo una certa rabbia. questo bisogno morboso di assoluto è una di quelle bestiacce che non riuscirò mai a cacciare via. sono piena di rancore verso qualsiasi granello di polvere abbia incontrato il tuo volto, oggi.