[Laura, 20, Milano.] [chemistry student, science fanatic, nicely dressed, full-time witch, part-time psycho.]

spesso mi sento avvolta da uno strano senso di inquietudine, qualcosa che mi chiude in un guscio di isolamento e silenzio. a volte è come un piccolo rifugio che mi tiene al sicuro dal mondo, un buco scavato molto in fondo sottoterra, dove ritrovo qualcosa della bambina che ero. altre volte ho solo paura di stare scivolando indietro, nella nebbia; a qualche condizione di completa incoscienza, in un torpore impotente simile a quello di un incubo.

2

quando diventano lucidi i tuoi occhi hanno le sfumature di un piccolo cristallo inondato dal sole. incontrarti ha riempito il mondo di colori che non conoscevo, e nonostante il tempo passi io non li vedo sbiadire.

2